Agenti e Mediatori - Spostata al 30 settembre la comunicazione al Registro Imprese

  • Tempo di lettura: meno di 1 minuto

(di Natascia Prencisvalle)


Come noto agli operatori del settore, il 12 maggio 2013 era prevista la scadenza dell'iscrizione presso il Registro Imprese di agenti e mediatori.


Infatti, a seguito della soppressione dei seguenti ruoli:



  • Agenti di affari in mediazione

  • Agenti/Rappresentanti di commercio

  • mediatori marittimi

  • spedizionieri

i soggetti interessati assumevano l'obbligo di iscriversi presso il Registro Imprese competente al fine di poter assumere la relativa qualifica.


Per le imprese attive alla data del 12 maggio 2012, cioè quei soggetti (siano esse ditte individuali o società) che alla data in questione risultassero di fatto operative, al fine di aggiornare la loro posizione avrebbero dovuto effettuare, entro il 12.05.2013, un'apposita comunicazione al Registro Imprese in cui hanno la sede principale.


Fortunatamente, il Ministero dello Sviluppo Economico, con Decreto del 23 Aprile, ha deciso di prorogare il termine ultimo per eseguire le dovute comunicazioni posticipandolo al 30 settembre 2013.


Per le persone fisiche "non attive" al 12 maggio 2012, cioè le persone che alla data in questione risultavano iscritti ai ruoli ora soppressi, ma che di fatto non svolgevano l'attività di agente rappresentante di commercio/mediatore, avrebbero dovuto trasmettere anch'essi un apposita comunicazione al Registro Imprese competente per territorio al fine di mantenere il requisito abilitante all'esercizio dell'attività.


Anche per questi soggetti il termine è stato posticipato al 30 settembre 2013.


Coloro i quali non provvederanno ad effettuare l'iscrizione entro la nuova data, non potranno più iscriversi nell'apposita sezione del Registro Imprese


Per ulteriori approfondimenti consigliamo di leggere la nostra precedente informativa del 15.01.2013  e quella del 14.01.2013