Bonus Vacanze: Come ottenerlo in 5 semplici passi?

Bonus Vacanze: Come ottenerlo in 5 semplici passi?

Dal 1° luglio 2020 è finalmente possibile richiedere il bonus vacanze, il contributo fino a un massimo di 500 euro per famiglia per incentivare la ripresa del settore del turismo in Italia. 

Possono fare richiesta i nuclei famigliari che, al momento della presentazione della domanda, possiedano un Isee fino a 40.000 euro in corso di validità. Il bonus concesso potrà essere utilizzato entro il 31 dicembre 2020.

L’importo del bonus vacanze sarà variabile in funzione della composizione del nucleo familiare. Sarà quindi erogato con le seguenti quote:

  • 500 euro per nucleo composto da tre o più persone;
  • 300 euro da due persone;
  • 150 euro da una persona.

Come richiederlo?

Il bonus vacanze deve essere richiesto online tramite la seguente procedura

Il primo step per ottenerlo è quello di essere in possesso al momento della richiesta di un’identità digitale SPID (basta che un componente del nucleo familiare ne sia in possesso).

Questa identità digitale potrà essere richiesta gratuitamente online nel sito di Poste Italiane (posteid.poste.it/) con relativa autenticazione presso qualsiasi ufficio postale della propria zona, oppure accedendo nella propria area riservata sul sito dell’INPS dove al primo accesso comparirà una schermata dove ci chiederà se vogliamo richiedere ed attivare lo SPID, con relativo link di indirizzamento al sito di Poste Italiane.

Dopo aver ottenuto, convalidato e attivato lo SPID, si dovrà successivamente scaricare presso lo store del proprio cellulare Android o Apple (solo telefoni cellulari, i tablet o altri dispositivi per adesso non sono supportati) l’applicazione “IO”. Successivamente dopo aver scaricato l’applicazione, accedete tramite le credenziali che avete ottenuto creando l’identità digitale SPID.

Lo step successivo prevede la richiesta e l’attivazione del bonus: al momento della richiesta per il bonus vacanze è impostante aver seguito e attivato le procedure riportate sopra e aver soprattutto ottenuto la dichiarazione ISEE. Successivamente dopo aver fatto l’accesso attraverso un collegamento con la banca dati dell’INPS, l’app verifica se il richiedente è in possesso di tutti i requisiti necessari e comunica al richiedente l'esito del riscontro con un messaggio e il relativo codice univoco da attivare. Al termine della proceduraverrà mostrato un codice con un QR-code da comunicare alla struttura al momento del pagamento del soggiorno.

Se la richiesta per il bonus è valida, verrà comunicato l'importo massimo dell'agevolazione e l'elenco dei componenti del nucleo familiare che potranno spendere il bonus vacanze. Una volta che sarà effettuata la richiesta, non sarà più possibile annullarla.

Come e dove usare il bonus?

Il bonus potrà essere usato in qualsiasi struttura aderente entro e non oltre il 31 dicembre 2020. Le spese, per essere coperte dal bonus vacanze, devono essere sostenute in un’unica soluzione da in un singolo agriturismo, bed & breakfast o hotel. 

Per riassumere...

  • può essere utilizzato da un solo componente del nucleo familiare, anche diverso dalla persona che lo ha richiesto;
  • può essere speso in un’unica soluzione, presso un’unica struttura turistica aderente in Italia (albergo, campeggio, villaggio turistico, agriturismo e bed & breakfast);
  • Non è possibile prenotare tramite siti di prenotazione online come Booking.com, Airbnb, etc., ma solo direttamente tramite la struttura scelta o tramite agenzie di viaggi; 
  • è fruibile nella misura dell’80%, sotto forma di sconto immediato, per il pagamento dei servizi prestati dall’albergatore;
  • il restante 20% potrà essere scaricato come detrazione di imposta, in sede di dichiarazione dei redditi, da parte del componente del nucleo familiare a cui viene intestato il documento di spesa del soggiorno (fattura, documento commerciale, scontrino/ricevuta fiscale);
  • Importante individuare la struttura aderente. Non tutte le strutture, infatti, accettano il "Bonus Vacanze" per cui è consigliabile verificare anticipatamente la disponibilità